Home  |  Servizi al Cittadino  |  Le Circolari  |  Circolari - Innovazione e benessere organizzativo  |  Circolare del 22 novembre 2006
Legislazione
 
Circolari - Innovazione e benessere organizzativo

Circolare del 22 novembre 2006

GABINETTO DEL MINISTRO

Prot.n.15006/1/6

Roma, 22 novembre 2006
Seguito nota pari numero del 10/11/2005
Allegati: 2 (due)

Al Capo del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali SEDE

Al Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza SEDE

Al Capo del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione SEDE

Al Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile SEDE

Al Direttore dell’Ufficio per gli Affari Legislativi e le Relazioni Parlamentari SEDE

e, p.c. al Presidente del Collegio del Servizio di Controllo Interno SEDE

OGGETTO: Direttive del Ministro della Funzione Pubblica del 24 marzo 2004 concernenti “Misure finalizzate al miglioramento del benessere organizzativo nelle pubbliche amministrazioni” e “Qualità percepita dai cittadini”. Edizione 2006-2007 del Programma “Cantieri” del Dipartimento della Funzione Pubblica. Risorse umane assegnate al “Laboratorio di Sociologia” ed al “Cantiere d’Innovazione sul Benessere e l’Ascolto Organizzativo” del Ministero dell’Interno.

Il “Laboratorio di Sociologia” del Ministero dell’Interno, gruppo tecnico-scientifico di ricerca costituito con provvedimento del 23 dicembre 2003, è composto secondo quanto risulta dall’elenco in Allegato “A”.

Tenuto conto dell’esigenza di svolgere anche le attività relative al “Cantiere di Innovazione sulle Competenze per l’Ascolto Organizzativo”, istituito per la prima volta nell’edizione 2006-2007 del Programma “Cantieri” del Dipartimento della Funzione Pubblica, nonchè al fine di proseguire la originale missione, il “Cantiere d’Innovazione sul Benessere Organizzativo” del Ministero dell’Interno, gruppo tecnico-scientifico di ricerca costituito con provvedimento del 24 settembre 2003, è rinominato “Cantiere d’Innovazione sul Benessere e l’Ascolto Organizzativo” ed è composto secondo quanto risulta dall’elenco in Allegato “B”.

Al Dott. Stefano SCARCELLA PRANDSTRALLER, cui è stato conferito con Decreto 19 maggio 2006 l’incarico di Coordinatore del Laboratorio di Sociologia del Ministero dell’Interno, è temporaneamente affidato anche il coordinamento e la responsabilità delle attività del “Cantiere d’Innovazione sul Benessere e l’Ascolto Organizzativo”.
Si ribadisce che l’impegno del personale di cui agli allegati “A” e “B” è limitato a riunioni periodiche, attività di ricerca, lavori di gruppo ed altre attività saltuarie, svolte in modo da incidere il meno possibile sulla continuità delle ordinarie attività istituzionali.
Considerata la particolare rilevanza di quanto richiesto al “Laboratorio di Sociologia” ed “Cantiere d’Innovazione sul Benessere e l’Ascolto Organizzativo”, prego le SS.LL. di consentire al personale interessato di poter partecipare alle rispettive attività.
Ringrazio, confidando nella consueta e gradita collaborazione.

IL CAPO DI GABINETTO
(Carlo Mosca)

ALLEGATO “A”“Laboratorio di Sociologia” del Ministero dell’Interno
E’ costituito dai seguenti dipendenti di professionalità sociologica:
1.Dott. Stefano SCARCELLA PRANDSTRALLER, Viceprefetto Aggiunto, in servizio presso il Gabinetto del Ministro;
2.Dott.ssa Marina CASA, Direttore Amministrativo Contabile C3, in servizio presso il Gabinetto del Ministro;
3.Dott. Marco MASOLIN, Direttore Amministrativo Contabile C3, in servizio presso il Gabinetto del Ministro;
4.Dott.ssa Antonella ANTONELLI, Direttore Amministrativo Contabile C3, in servizio presso il Dipartimento Affari Interni e Territoriali;
5.Dott. Aldo FAGIOLO, Direttore Amministrativo Contabile C3, in servizio presso il Dipartimento Affari Interni e Territoriali;
6.Dott.ssa Patrizia BIANCHI, Direttore di Organizzazione C3, in servizio presso il Dipartimento Affari Interni e Territoriali;
7.Dott.ssa Veronica MAIOLINO, Direttore di Organizzazione C3, in servizio presso il Dipartimento Affari Interni e Territoriali
8.Dott.ssa Valeria LUPIDI, Direttore Amministrativo C3, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
9.Dott. Pietro BALDI, Direttore Amministrativo C3, in servizio presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, della Difesa Civile e del Soccorso Pubblico;
10. Dott. Roberto MUZI, Funzionario Amministrativo C2, in servizio presso l’Ufficio per gli Affari Legislativi e per le Relazioni Parlamentari;
11. Dott.ssa Laura ADAMO, Sostituto Direttore Amministrativo Contabile C2, in servizio presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, della Difesa Civile e del Soccorso Pubblico;
12. Dott. Vincenzo BIANCOLELLA, Collaboratore Informatico C1, in servizio presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, della Difesa Civile e del Soccorso Pubblico;
13. Dott.ssa Maria Grazia ADAMO, Collaboratore Informatico C1, in servizio presso il Dipartimento Affari Interni e Territoriali;
14. Dott. Massimiliano BAGAGLINI, Ispettore Superiore della Polizia di Stato, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
15. Dott. Claudio CIPPITELLI, Assistente Amministrativo B3, in servizio presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, della Difesa Civile e del Soccorso Pubblico;
16. Dott. Ferruccio DI PAOLO, Assistente Informatico B3, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
17. Dott.ssa Simonetta MONTI, Assistente Amministrativo B3, in servizio presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, della Difesa Civile e del Soccorso Pubblico;
18. Dott.ssa Marina BARTOLINI, Operatore Amministrativo B3, in servizio presso il Gabinetto del Ministro.

ALLEGATO “B”
“Cantiere d’Innovazione sul Benessere e l’Ascolto Organizzativo” del Ministero dell’Interno
E’ costituito, oltre che dalla totalità dei componenti del “Laboratorio di Sociologia” del Ministero dell’Interno, dai seguenti gruppi di dipendenti di altre professionalità:

A) Psicologi:
1.Dott.ssa Emanuela TIZZANI, Direttore Tecnico Principale Psicologo della Polizia di Stato, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
2.Dott. Francesco BORRELLI, Direttore Tecnico Principale Psicologo della Polizia di Stato, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
3.Dott. Ugo UNGARO, Direttore Tecnico Principale Psicologo della Polizia di Stato, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

B) Analisti di Organizzazione:
4.Dott. Sergio IOLLO, Funzionario di Organizzazione C2 e formatore, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
5.Dott. Antonello GHERA, Funzionario di Organizzazione C2, in servizio presso il Gabinetto del Ministro;
6.Dott. Francesco FISCHETTI, Funzionario di Organizzazione C2, in servizio presso la Questura di Roma.

C) Formatori:
7.Dott. Sergio GIANGREGORIO, Funzionario Amministrativo C2, formatore, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
8.Paolo PETRARCA, Collaboratore Amministrativo C1, formatore, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
9.Felix LECCE, Ispettore Capo della Polizia di Stato, formatore outdoor esperto, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

D) Altre professionalità:
10. Dott. Carlo BARTOLINI, Direttore Amministrativo C3, addetto comunicazione e stampa, in servizio presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza;
11. Dott.ssa Stefania AQUILINO, Collaboratore Amministrativo C1, pedagogista, in servizio presso il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione;
12. Dott.ssa Giuseppina SILVESTRI, Collaboratore di Biblioteca C1, counselor, in servizio presso l’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni Parlamentari.