Home  |  Servizi al Cittadino  |  Le Circolari  |  Circolari - Prefetture UTG  |  Circolare del 24 aprile 2003
Legislazione
 
Circolari - Prefetture UTG

Circolare del 24 aprile 2003

CIRCOLARE 42 /2003 Elet.le

Roma 24 aprile 2003

AGLI ORGANI DI STAMPA
LORO SEDI

OGGETTO: 22 GIUGNO 2003 ELEZIONI SUPPLETIVE DI UN SENATORE NEL COLLEGIO UNINOMINALE N.21 DEL LAZIO

Con decreto del Presidente della Repubblica in data 15 aprile 2003, pubblicato sulla G.U. n. 91 del 18 aprile u.s.. previa deliberazione adottata dal Consiglio dei Ministri, nella riunione dell'11 aprile 2003, sono stati convocati  per DOMENICA 22 GIUGNO 2003 i comizi per l'elezione suppletiva del Senato della Repubblica  nel collegio uninominale n.21 della regione Lazio.
Il provvedimento si è reso necessario a seguito del  decesso del senatore Severino Lavagnini, risultato eletto in sede uninominale nel collegio di Marino, Colleferro e Frascati.

I comuni compresi nella circoscrizione del collegio 21 sono:
1. Artena
2. Labico
3. Carpineto Romano
4. Marino
5. Castel Gandolfo
6. Monte Porzio Catone
7. Colleferro
8. Montecompatri
9. Colonna
10. Montelanico
11. Frascati
12. Palestrina
13. Gallicano nel Lazio
14. Rocca di Papa
15. Rocca Priora
16. Gavignano
17. San Cesareo
18. Gorga
19. Segni
20. Grottaferrata
21. Valmontone
22. Lariano
23. Zagarolo

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 8.00 alle ore 22.00 di domenica 22 giugno e dalle ore 7.00 alle ore 15.00 di lunedi' 23 giugno .

Immediatamente dopo la chiusura delle predette operazioni si procedera' allo scrutinio dei voti.

Modalità di presentazione  delle candidature :
dal quarantaquattresimo giorno al qurantaduesimo giorno antecedente quello della votazione  (art. 8 del decreto legislativo 20 dicembre 1993, n.533 e  artt. 15 e 17 del D.P.R. 30 marzo 1957,  n. 361)  e quindi dalle ore 8 alle ore 20 di venerdì 9 e sabato 10 maggio e dalle ore 8 alle ore 16 di  domenica 11 maggio 2003, presso il MINISTERO DELL'INTERNO è costituito l'Ufficio per il deposito dei  contrassegni, per consentire ai partiti o gruppi politici organizzati o ai singoli candidati di depositare i  contrassegni con i quali distinguere le candidature al collegio uninominale in questione nonchè di  designare un rappresentante effettivo e un supplente incaricati della presentazione, presso l'Ufficio  elettorale regionale, delle candidature medesime.

Entro il terzo giorno successivo a quello di pubblicazione del precitato D.P.R., (art.7 del  decreto legislativo n.533/1993) deve costituirsi, presso la CORTE D'APPELLO DI ROMA, l'Ufficio elettorale  regionale. Presso tale Ufficio, dalle ore 8 del trentacinquesimo giorno alle ore 20 del trentaquattresimo  giorno antecedente quello della votazione, e quindi dalle ore 8 alle ore 20 del 18 maggio e dalle ore 8  alle ore 20 del 19 maggio 2003, devono essere presentate le candidature al collegio senatoriale  uninominale di che trattasi, corredate delle sottoscrizioni di almeno 1000 e non più di 1500 elettori  iscritti nelle liste elettorali del collegio e dell'altra documentazione prescritta dall'art.9 del decreto legislativo n.533/1993.

Ulteriori informazioni sulle elezioni potranno essere trovate sul sito www.utgroma.it.


       IL PREFETTO
        ( del Mese)