Home  |  Sala Stampa  |  Interventi e interviste  |  Messaggio augurale di fine anno del Ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu alle donne e agli uomini delle Forze di polizia e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Interventi e interviste

Interventi - Altri ministri e sottosegretari precedenti

31.12.2004

Messaggio augurale di fine anno del Ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu alle donne e agli uomini delle Forze di polizia e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco



Versione audio-video scaricabile

"Trascorrere la notte di Capodanno lontani dalla famiglia è soltanto uno dei sacrifici che vengono richiesti a voi, donne e uomini delle Forze di polizia e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

So bene che purtroppo questo non è il più pesante dei sacrifici che vi vengono richiesti, ma non è neppure il più leggero, e meglio di me lo sanno le vostre famiglie che oggi avvertono più acutamente la vostra assenza.

A tutti voi e a tutti i vostri familiari desidero formulare l'augurio più sentito e cordiale.

A questo messaggio, che vi raggiunge direttamente sul posto di lavoro, affido anche il compito di rinnovare i miei sentimenti di gratitudine, di stima e di ammirazione per quanto avete fatto anche quest'anno al servizio dei cittadini e dello Stato.

Sono sentimenti sinceri che vi esprimo anche a nome del Governo con la certezza di interpretare così gli stessi sentimenti degli italiani onesti e laboriosi.

Come sempre, quando un anno si chiude, diventa più forte e struggente il ricordo dei vostri colleghi che sono caduti per difendere la legalità o salvare una vita umana.

Alle loro famiglie esprimiamo la nostra affettuosa solidarietà e alla loro memoria rendiamo onore.

Ma più di tutti questa memoria la onorate voi, col vostro lavoro, col vostro senso del dovere, con la vostra capacità di sacrificio.

Grazie per quello che avete fatto, grazie per questa notte di lavoro che date agli italiani, grazie per quel che farete nel corso del nuovo anno.

Che sia un anno, per voi e per le vostre famiglie, sereno, prospero e ricco di soddisfazioni."