Home  |  Sala Stampa  |  Dalle Prefetture  |  Lecce, minori stranieri non accompagnati al centro di una riunione in prefettura del consiglio territoriale per l’immigrazione

Dalle Prefetture

2010 - Puglia - Lecce

29.12.2010

Lecce, minori stranieri non accompagnati al centro di una riunione in prefettura del consiglio territoriale per l’immigrazione



Migliorare l’assistenza e l’integrazione dei minori stranieri non accompagnati. E’ il tema della riunione del consiglio territoriale per l’immigrazione che si è svolto stamattina alla prefettura di Lecce.

Nel corso dell’incontro sono state individuate, d’intesa con i rappresentanti dell’organizzazione Save the children, una serie di iniziative tese a garantire ai minori adeguati standard qualitativi di assistenza presso le strutture di accoglienza destinate ad ospitarli.

E’ stato illustrato, inoltre, il decreto ministeriale del 4 giugno 2010 che ha disciplinato le modalità di svolgimento del test di lingua italiana per gli stranieri, già di titolari di un permesso di soggiorno in Italia da almeno cinque anni.

E’ stata richiamata, infine, l’attenzione sull’avvenuta pubblicazione, da parte del dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dell'Interno, di avvisi pubblici per la presentazione di progetti a valenza territoriale, da finanziare con le risorse del fondo europeo per i rifugiati, del fondo europeo per i rimpatri e del fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi, nell'ambito del programma europeo di solidarietà e gestione dei flussi migratori- Annualità 2010.