Home  |  Sala Stampa  |  Dalle Prefetture  |  Prefettura di Siracusa: un protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto dell'usura

Dalle Prefetture

2006 - Sicilia - Siracusa

28.12.2006

Prefettura di Siracusa: un protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto dell'usura



Prefettura di Siracusa

Comunicato stampa

Il 22 dicembre scorso presso la Prefettura di Siracusa, alla presenza delle associazioni antiracket e antiusura, dei rappresentanti dei Confidi e dell'Abi, dei vertici provinciali delle Forze di Polizia, é stato sottoscritto dal Prefetto Benedetto Basile e dal Presidente della locale Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato avv. Ivan Lo Bello un protocollo d'intesa finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni usurari.
Il protocollo ha la precipua finalità di attuare una maggiore sinergia nella tutela degli imprenditori operanti nella provincia sviluppando una più incisiva ed attenta azione di prevenzione dei fenomeni usurari.
Il protocollo prevede tra l'altro l'istituzione di uno "sportello legalità" presso la Camera di Commercio con il compito di fornire assistenza agli operatori a rischio o già vittime di usura. Pertanto, a supporto dell'attività dello "sportello" sarà istituito un tavolo tecnico con rappresentanti della Prefettura, della Camera di Commercio, delle Associazioni antiracket ed antiusura dei Confidi e dell'A.B.I.; praticamente si é voluto istituire una consulenza "ad personam" a favore della vittima dell'usura, che prevede anche la predisposizione di un piano volto al risanamento della situazione economica.
I firmatari del protocollo si sono altresì impegnati a promuovere mirate iniziative di informazione, per il tramite delle testate giornalistiche e televisive locali, per favorire la conoscenza delle opportunità di utilizzo dei fondi antiusura. Al protocollo hanno aderito le associazioni antiracket ed antiusura e i rappresentanti di diversi Confidi.