Home  |  Sala Stampa  |  Dalle Prefetture  |  Prefettura di Livorno: sottoscritta una convenzione per l'adesione alla rete informatica degli URP della Toscana

Dalle Prefetture

2005 - Toscana - Livorno

23.12.2005

Prefettura di Livorno: sottoscritta una convenzione per l'adesione alla rete informatica degli URP della Toscana

Una "rete" di conoscenze e informazioni al servizio dei cittadini e delle Pubbliche Amministrazioni

Il 30 novembre 2005 il Prefetto di Livorno, Giancarlo Trevisone, ha sottoscritto con la Regione Toscana una convenzione per l'adesione alla rete degli URP.
Il servizio che tale progetto si propone di realizzare è duplice:

  • la creazione di un front-office multicanale che permette alle amministrazioni di erogare servizi su piùcanali di accesso attraverso l'interazione cittadino-Uffici Relazioni con il Pubblico;
  • l'istituzione di un back-office che, nella sua configurazione di "rete" mette in grado gli operatori degli URP di lavorare all'interno di una "professionale community" (rete delle persone e delle professionalità) che dispone di strumenti per condividere "la conoscenza" di ciascuno, organizzare centri di competenza in rete e sviluppare metodologie di gestione delle richieste in modo concordato.

Molteplici sono i benefici che derivano dall'adesione alla rete degli URP, che, per il momento ha incontrato il favore di tutti gli Enti locali della provincia:
- per il cittadino, un'ulteriore semplificazione del rapporto con la Pubblica Amministrazione. Con la rete, infatti, è possibile accedere, attraverso un motore di ricerca tematico, alla documentazione informativa sui temi di interesse, ricevere informazioni su opportunità di interesse specifico, accedere ai procedimenti amministrativi tramite ricerche testuali per materia, evento o bisogno;
- per la Pubblica Amministrazione, miglioramento di comunicazione e cooperazione fra gli URP e del livello di integrazione informativa ed organizzativa degli stessi; possibilità di contatti più facili ed immediati fra gli URP attraverso il portale degli operatori, o accesso strutturato alle basi di livello regionale o aovraregionale attraverso sistemi di "Knowledge management".



Scarica i documenti