Home  |  Sala Stampa  |  Speciali  |  Conferenza dei Prefetti 2013  |  Letta ai prefetti: «Rilanciare l'orgoglio del servizio pubblico»

Speciali

Conferenza dei Prefetti 2013

14.06.2013

Letta ai prefetti: «Rilanciare l'orgoglio del servizio pubblico»

Il presidente del Consiglio è intervenuto alla giornata conclusiva della Conferenza dei prefetti 2013, che si svolge a Roma presso la Scuola superiore dell'amministrazione dell'Interno (Ssai)

nostro servizio

Il presidente del Consiglio, Letta

Il presidente del Consiglio Enrico Letta è intervenuto alla giornata conclusiva della Conferenza dei prefetti 2013, che si svolge a Roma presso la Scuola superiore dell'amministrazione dell'Interno (Ssai).

Rivolgendosi ai prefetti, che gremivano l'aula magna dell'istituto di formazione, Letta ha esortato a «rilanciare l'orgoglio del servizio pubblico» e ad essere sostegno all'azione di riforma, quali «architravi di questo Paese, voi avete modo di ascoltare i vostri territori e dovete far in modo di combattere il pregiudizio».

La seconda giornata della conferenza prevede lo svolgimento del tavolo ‘Nuove frontiere della criminalità: i reati emergenti (reati informatici, violenza di genere…), la criminalità organizzata e le risposte possibili’. Parteciperanno il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Marco Minniti, il presidente di Telefono azzurro Ernesto Caffo, l’onorevole Mara Carfagna e il consigliere del ministro dell’Interno per le politiche di contrasto alla violenza di genere e del femminicidio Isabella Rauti. Coordinerà i lavori il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico.

I lavori della Conferenza termineranno alle ore 13 con le conclusioni del ministro dell’Interno Angelino Alfano.