Home  |  Sala Stampa  |  Speciali  |  Napolitano alla Seconda conferenza dei progetti del Centro Fermi  |  Perchè è importante la Fontana di Fermi nella storia della scienza

Approfondimento

Perchè è importante la Fontana di Fermi nella storia della scienza



nostro servizio

La Fontana di FermiIl professor Antonino Zichichi, intervenuto alla conferenza, ha spiegato in maniera semplice ma esauriente ad un attento ed incuriosito pubblico composto da non-scienziati, l'importanza della 'Fontana di Fermi' nella storia della scienza.

In questa fontana, il grande fisico fece l'esperimento chiave che lo portò alla scoperta delle nuove Forze fondamentali della natura, oggi dette Forze di Fermi. A tale proposito, Zichichi ha raccontanto anche un simpatico aneddoto avvenuto tra Fermi ed Einstein, che era scettico di fronte alle scoperte delllo scienziato italiano, bollandole come "It's a detail".

Grazie a Fermi, ha ricordato il professore, e alla sua Fontana sappiamo che le stelle sono candele che bruciano di fuoco nucleare da fusione e che hanno come valvola di sicurezza la 'carica' di Fermi. E quindi da questi esperimenti che è nata la soluzione del 'Mistero del Sole' che, invece, secondo ciò che sapevano gli scienziati di quei tempi, avrebbe dovuto essere spento da tempo. Sono, quindi, nella fontana di Fermi le radici che hanno permesso di capire di che fuoco brucia il sole e come mai questa potente sorgente di luce e calore non si spegne nè scoppia.

Non si spegne in quanto le Forze di Fermi assicurano la produzione del combustibile necessario fatto di neutroni.

Le scoperte di Fermi sono state poi anche avallate dalle misurazioni avvenute anni dopo dal CERN di Ginevra.