Home  |  Sala Stampa  |  Comunicati stampa  |  Fondo Unico di Giustizia, firmato il decreto di assegnazione delle quote

Comunicati Stampa

Ministero dell'Interno, 30.11.2010

Fondo Unico di Giustizia, firmato il decreto di assegnazione delle quote



Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il decreto che assegna le quote delle risorse intestate al Fondo Unico Giustizia (FUG), nella misura del 49% al Ministero dell’Interno, del 49% al Ministero della Giustizia e del 2% all’entrata del Bilancio dello Stato.

Lo rendono noto i Ministri dell’Interno, Roberto Maroni, e della Giustizia, Angelino Alfano, che si dicono molto soddisfatti perché le risorse, assegnate in modo preponderante in favore dei due Ministeri, serviranno a soddisfare le esigenze di sicurezza e di giustizia sia sul fronte del contrasto alla criminalità organizzata che per la funzionalità degli Uffici giudiziari.

Nel Fondo Unico Giustizia, istituito con la legge 6 agosto 2008 n. 133, confluiscono le somme sequestrate alla mafia e i proventi derivanti dai beni confiscati.