Home  |  Sala Stampa  |  Comunicati stampa  |  Dichiarazione del vice premier e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Comunicati Stampa

Ministero dell'Interno, 25.11.2013

Dichiarazione del vice premier e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne



Nella giornata mondiale istituita dalle Nazioni Unite per l'eliminazione delle violenze sulle donne, il vicepremier e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ricorda “l'impegno del Governo, delle Forze dell'Ordine e di tutto il Ministero - in prima linea su questo fronte - che ha portato alla recente approvazione della legge contro le violenze di genere.

Oggi le donne italiane - ha affermato il ministro - sono più tutelate perché abbiamo lavorato per avere maggiori strumenti mirati a punire il reato e a prevenire il fenomeno. Questa tipologia di reato ha, infatti, un altissimo costo umano e sociale, nonché economico, come la ricerca, presentata nei giorni scorsi da Intervita Onlus, ha ampiamente dimostrato.

Occorre, quindi, impegnarci con forza e insieme per sradicare ogni forma di sopraffazione e di sopruso attraverso le leggi, ma anche attraverso campagne di sensibilizzazione e azioni educative perché le violenze di genere non sono una questione di donne, ma di civiltà".