Home  |  Sala Stampa  |  Comunicati stampa  |  I Ministri Amato e Mastella d'accordo sui 'pool' di Polizia e Magistrati per la lotta al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Comunicati Stampa

Ministero dell'Interno, 23.08.2006

I Ministri Amato e Mastella d'accordo sui 'pool' di Polizia e Magistrati per la lotta al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Un tavolo di lavoro congiunto tra gli esperti dei due Ministeri per elaborare in tempi rapidi una bozza di provvedimento da sottoporre al Consiglio dei Ministri - Ieri il vertice al Viminale con il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso

I MINISTRI DELL'INTERNO E DELLA GIUSTIZIA HANNO CONDIVISO LA DECISIONE DI ATTIVARE PRESSO LA CRIMINALPOL, UN DESK INTERFORZE E, SUL TERRITORIO AGRIGENTINO, DI COSTITUIRE UN POOL DI INVESTIGATORI, DESTINATI ENTRAMBI A SOSTENERE PIÙ INCISIVAMENTE L'ISTRUTTORIA GIUDIZIARIA.
HANNO ALTRESÌ ESPRESSO APPREZZAMENTO PER L'IPOTESI CHE SIA ATTIVATO UN MODELLO ANALOGO ANCHE SUL FRONTE DELLA MAGISTRATURA INQUIRENTE.
I DUE MINISTRI HANNO ANCHE SOTTOLINEATO L'URGENZA - PERALTRO EVIDENZIATA IN UN SUO INTERVENTO DAL PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI - DI PERFEZIONARE IL SISTEMA DELLA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA CON I PAESI DI PROVENIENZA DEI FLUSSI MIGRATORI, NONCHÉ DI PROMUOVERE QUELLE MODIFICHE DEL CODICE PROCESSUALE CHE CONSENTANO DI FAR SCATTARE LA COMPETENZA DELLE DIREZIONI DISTRETTUALI ANTIMAFIA ANCHE PER IL DELITTO DI FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, PER IL QUALE POTREBBE ALTRESÌ EVENTUALMENTE PREVEDERSI L'AUMENTO DELLA SANZIONE ATTUALMENTE PREVISTA.
IN RAGIONE DI TUTTO CIÒ, I MINISTRI AMATO E MASTELLA HANNO DECISO L'ATTIVAZIONE DI UN TAVOLO DI LAVORO CONGIUNTO PRESSO IL DICASTERO DELLA GIUSTIZIA TRA ESPERTI DEI DUE UFFICI LEGISLATIVI PER LA STESURA DI UNA BOZZA DI PROVVEDIMENTO DA SOTTOPORRE IN TEMPI RAPIDI ALL'ATTENZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI.